Una birra, appena fredda. Di Diego Merlo

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi stupisco ancora,

di questa città fatta di mille città.

delle piazze grandi, i giardini improvvisi.

i vicoli bassi

l’abbannio. i silenzi.

i bambini, ginocchia spellate,

si inseguono, inseguendo un pallone

ed i balconi si vestono,

i mercati si illuminano.

una birra, appena fredda.

un merlo a Palermo.

Lascia un commento