“Siamo il paese più bello del mondo”. Oliver Astrologo celebra l’Italia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Siamo il paese più bello del mondo”. Oliver Astrologo celebra l’Italia, oggi più che mai

Riceviamo (Artribune) e volentieri pubblichiamo:

 “Viviamo nel Paese più bello del mondo e facciamo finta di non saperlo“, afferma la voce narrante di Paolo Buglioni: i fotogrammi mostrano le bellezze della nostra terra, dai monumenti, alle città storiche, ma anche le persone, le tradizioni, l’artigianato e la creatività che ci contraddistingue.

Tutto questo ha contribuito, da Nord a Sud, a costituire la nostra identità, sebbene con le contraddizioni e i campanilismi che ancora spesso ci dividono. “E adesso che il Paese è vuoto e lo possiamo ammirare solo dalla finestra, in tutto quel silenzio, ci appare ancora più incredibile”: come un’epifania, l’emergenza pandemia che ci costringe a casa, lontani dai luoghi meravigliosi a cui siamo abituati, “la sua bellezza ci manca“.

Ma alla conclusione è affidato un messaggio di speranza, coraggio e orgoglio: “ci riprenderemo tutta quella bellezza“, tornando a riempire le piazze, i parchi, i musei con le nostre vite, la nostra peculiare gioia di vivere e, magari, una maggior consapevolezza di essere italiani, tutti.

Lascia un commento