I racconti dell’ottavo piano: Alenfado – Un viaggio in musica e parole

Condividi

Alenfado: basta il nome per evocare una musica che parla di sentimenti, magistralmente suonata da bravissimi musicisti.

In un viaggio musicale che dalle magiche e intense atmosfere del fado dei quartieri di Lisbona ci guida alla scoperta di sonorità che risuonano anche in altre culture popolari, non per ultime le siciliane. I testi trattano argomenti di vita quotidiana, di quartieri e borgate, di passioni e sentimenti più o meno corrisposti, di esilio, di tradimenti, lontananze, nostalgie e sogni. Un viaggio in musica e parole.

Il gruppo: 

  • Francesca Ciaccio (voce),
  • Toni Randazzo (chitarra acustica, guitarra portuguesa e arrangiamenti),
  • Roberto Buscetta (chitarra classica, cori),
  • Fabio Barocchiere (basso acustico),
  • Angela Mirabile (percussioni, glockenspiel),
  • Mariangela Lampasona (violino).

Ecco un breve “riassunto” di un nostro incontro con Francesca e Roberto che ci raccontano del gruppo, del significato del nome e delle loro attività future.

Il titolo del concerto “Passeando” e’ anche il titolo del primo CD del gruppo, uscito a maggio del 2020.

Lascia un commento