I racconti dell’ottavo piano: Fabio Gagliano, Operazione Violoncello. Palermo Felicissima, il blog della città di Palermo

Condividi

“I racconti dell’ottavo piano” è lo spazio che Palermo Felicissima mette a disposizione degli autori (e non solo…) sul proprio canale Youtube.

Lo scopo è quello di far conoscere scrittori, poeti, saggisti, artisti anche al di fuori delle classiche “presentazioni”, dando loro la parola per leggere o condividere un brano, una poesia, una canzone.

Lo spazio è a vostra disposizione. Ai nostri ospiti chiediamo solo, se lo vogliono, di condividere i video e seguire il nostro canale, il nostro gruppo ed il nostro blog, il blog di Palermo!  Più siamo, più la voce di Palermo si farà sentire. 

Se il video vi è piaciuto, iscrivetevi al canale e, se volete raccontare le vostre storie, contattateci pure:  “i racconti dell’ottavo piano” è aperto a tutti! 

Vi consigliamo di vedere e di ascoltare con attenzione le parole dell’autore, mai così attuali come in questo periodo di elezioni.

Fabio Gagliano è nato a Palermo nel 1956.

Collabora ed è fondatore dell’associazione culturale “Associazione Libera Network” che a dato il via a una web radio, un giornale online (Radio Off) ed una casa editrice, “informazione libera”.

Già medico presso una Clinica Universitaria, è Autore di molte pubblicazioni scientifiche. Nel 2012 decide di iniziare un percorso culturale parallelo, dando sfogo alla fantasia, pubblicando il suo primo romanzo.

Questa è la sua sesta opera di narrativa.

Le vicende dell’operazione violoncello si imperniano sul gioco degli inganni. Inganni multipli compiuti ai danni dei vari personaggi che si scambiano i ruoli, giocando sul distacco tra la realtà e le parole. Il romanzo è una satira culturale, un’allegoria che affronta con ironia i temi della sincerità, l’identità personale, la morale, la religiosità, il materialismo economico e il cinismo.

Lascia un commento