Alberto e noi: un’esperienza unica! di Rachele Angelica

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alberto Angela al Liceo “Don Bosco Ranchibile”

“Qualche settimana fa, la professoressa Myriam Leone, docente di lettere presso il mio istituto, mi ha contattato per avere la mia disponibilità alla partecipazione ad un incontro organizzato dalla Feltrinelli con ospite Alberto Angela, autore di “Ultimo giorno di Roma”, in rappresentanza di tutti gli alunni dei tre indirizzi del liceo.

Sul momento mi sono sentita lusingata e subito ho accettato, perché sento mia l’appartenenza all’istituto che frequento da 8 anni, di cui ora sono anche rappresentante.

Liceo Ranchibile e Palermo Felicissima
Liceo Ranchibile e Palermo Felicissima

Dall’altro però, non avendo ancora saputo in cosa consisteva il mio impegno, sono entrata in confusione, perché al momento mi ritrovavo a fine anno scolastico con la preparazione agli esami di maturità. 


Dopo qualche giorno, avendo partecipato alle prove generali in compagnia degli altri ragazzi che – come me – rappresentavano gli altri istituti e con i rispettivi docenti di riferimento, sono entrata nel vivo della preparazione dell’incontro. In particolare per la prima volta ho partecipato, pur se in modalità online, a quello che poteva essere un incontro che si sarebbe potuto svolgere in diretta televisiva.

 
Finalmente è arrivato il grande giorno: oggi 4 Maggio, ho partecipato all’incontro e ho avuto modo di “conoscere” Alberto Angela.

Liceo Ranchibile e Palermo Felicissima
Liceo Ranchibile e Palermo Felicissima

Uomo affascinante e di immensa cultura, che mi ha sempre appassionato ed incuriosito seguendo le sue trasmissioni televisive e quelle condotte da Piero Angela.

Liceo Ranchibile e Palermo Felicissima

Non immaginavo che durante l’incontro potesse venir fuori la sua disponibilità a rispondere a tutti i nostri quesiti, che hanno trattato argomenti inerenti al libro.

È stato sempre preciso e puntuale nel rispondere e non ha mai utilizzato termini troppo aulici o tecnici, facendo comprendere a tutti noi la sua opinione.

È stato sempre preciso e puntuale nel rispondere e non ha mai utilizzato termini troppo aulici o tecnici, facendo comprendere a tutti noi la sua opinione.

È stata ancora una volta una bella esperienza, che il mio istituto mi ha fatto vivere e che porterò sempre tra i miei ricordi”

Rachele Angelica, V scientifico C, Liceo “Don Bosco Ranchibile”.

Ringraziamo Roberta per la sua brillante testimonianza e la prof.ssa Leone per la disponibilità e… il materiale fotografico

Lascia un commento