La Lirica è patrimonio culturale di un popolo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sapete che siamo Felicissimi, e che non prendiamo parte a discussioni politiche, sportive etc.. per evitare di entrare in noiose polemiche o discussioni che nulla aggiungono al bel lavoro che stiamo facendo grazie a voi, ma stavolta lasciateci lanciare un appello.

Uno dei luoghi simbolo della cultura siciliana, il teatro Bellini di Catania, rischia la chiusura per giochi politici che sinceramente non comprendiamo.

Già penalizzato dagli scorsi bilanci, quest’anno va – ove possibile – ancora peggio e si prospetta un 2020 senza contributi pubblici. Noi non raccogliamo firme, non facciamo volantinaggio ma vi invitiamo – se volete – ad andare sui vari siti dove, appunto, si raccolgono firme e far aumentare il numero degli indignati.

Come Palermo Felicissima, accettiamo le vostre proposte, che vorrete gentilmente trasmetterci, per far sentire anche la nostra voce accanto a quella degli amici catanesi.

Perchè, come dice la nostra e vostra amica Gabriella, la Lirica è patrimonio culturale di un popolo.

(video dal web, Spot sul Teatro Massimo Bellini di Catania (www.teatromassimobellini.it) realizzato da Zammù TV in occasione delle giornate dedicate alla città di Catania dall’Ambasciata d’Italia in Spagna. )

foto dal sito del Teatro

Lascia un commento