Toni Mira e Alessandra Turrisi: “Dalle mafie ai cittadini” (di Antonella Ferraro)

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ho avuto il piacere di assistere alla presentazione del libro “Dalle mafie ai cittadini” di Toni Mira e Alessandra Turrisi.
Il libro racconta la nuova vita che hanno assunto i beni confiscati alla criminalità.
Quando scrivo piacere è perché a volte quando non sai come si svolgeranno certi eventi o non sei preparato sul tema di cui sarà motivo di disquisizione scatta il meccanismo della sorpresa inaspettata, l’entusiasmo per un argomento di cui sapevi poco o nulla.
Ecco che interviene il Prof. Nando Dalla Chiesa ed il mio stupore aumenta. Non avevo mai avuto l’occasione per ascoltarlo. Lui con la sua dialettica suadente e arguta allo stesso tempo.
Poi è la volta del Sindaco Orlando, poi Alessandra Turrisi e tutti gli altri ospiti.
Ma torniamo al libro.
Io, e penso molti di voi, spesso ci distraiamo da alcune tematiche che “sembrano” non riguardarci.
Certamente riconosco l’assoluta importanza delle legge Rognoni-LaTorre del 1982 ma non sapevo cosa fosse successo dopo.
E così ho scoperto, grazie a questa presentazione, che dopo c’è stato e c’è un mondo.
Un mondo di uomini e di donne che hanno costituito tante associazioni, e da queste sono nate tantissime iniziative meravigliose.
E’ vero proprio la casualità, a volte, ti mette davanti delle realtà poco conosciute ma certamente meravigliosamente sorprendenti.

Grazie Ale.

Antonella Ferraro

Lascia un commento